Clinica Tre Torri - Tel. 024812559 | Via Tiziano 21 20145 Milano | E-mail: info@clinicaveterinariatretorri.it

Prurito nel cane e nel gatto

Pulci & Zecche

In estate, metto i miei guanti, i miei stivali e il mio cappotto nell’armadio. Rimangono lì fino a quando le temperature esterne non ne richiederanno nuovamente l’utilizzo; allo stesso modo a nessuno verrebbe in mente di girare in pieno inverno in sandali e pantaloni corti.
Noi umani abbiamo un abbigliamento per ogni stagione. Sarebbe buona cosa che anche cani e gatti seguissero delle abitudini, in particolar modo per quanto riguarda pulci e zecche.

Ogni autunno molti proprietari di pet iniziano a chiedere insistentemente quanto sia necessario somministrare medicinali per la prevenzione di pulci e zecche durante il periodo invernale
Nei mesi freddi gli uccelli migrano verso sud, gli orsi vanno in letargo e ogni cosa vivente che ha fiorito ha finito il suo ciclo. Non fanno così anche pulci e zecche?

PERCHÉ TUTTI RACCOMANDIAMO UNA PREVENZIONE COSTANTE TUTTO L’ANNO?

Questo articolo, ovviamente, non riguarda coloro che vivono costatatemene in zone caldo umide. Questi soggetti dovranno ovviamente fare una prevenzione per ectoparassiti costante tutto l’anno. Ma coloro che vivono in zone con inverni rigidi, dovrebbero sapere che molti, se non tutti i veterinari, raccomandano una prevenzione tutto l’anno, inverno compreso, ma perché?
Qui sono riportate alcuni fatti per voi.
Le pulci possono vivere in ambiente esterno fino alla temperatura di 1°c per 5 giorni: un tempo sufficiente affinché il vostro cane esca, vada al parco e porti le pulci nel vostro salotto, belle al calduccio!
Le uova di pulci possono sopravvivere un anno in aree protette dalle temperature più rigide come garage o verande
La nostra amica, Signora Zecca, è certamente più attiva alla fine dell’estate e all’inizio dell’autunno. Comunque, anche in inverno, quando la temperatura supera i 5 gradi, cosa che accade ormai frequentemente in città, le zecche si possono riattivare. E così, in questi miti inverni, il rischio di esporre il vostro cane a una infestazione da zecche non va sottovalutato.
PERCHÉ POTRESTI DECIDERE DI NON USARE LE MEDICINE TUTTO L’ANNO

dermatologia-prurito-nel-caneI medicinali per pulci e zecche sono medicinali piuttosto costosi e potenzialmente poco tollerati. Queste sono le ragioni principali per cui le persone non usano questi farmaci tutto l’anno

Il costo di questi medicinali è molto altalenante nell’arco dell’anno. Un buon modo per risparmiare è controllare durante l’anno le promozioni nei pet corner e farne una buona scorta. Anche acquistare via internet permette di ridurre i costi. In Italia, però, molti antiparassitari (in genere i più recenti) necessitano di ricetta medica e vengono quindi venduti solo dai veterinari o in farmacia.
Inoltre, molte persone non amano somministrare “veleni” tutto l’anno ai propri animali. In effetti ogni anno sono segnalati alcuni casi di reazioni avverse a prodotti antiparassitari. A un’analisi ben fatta dei dati però si scopre che, alle volte, sono i proprietari che causano una reazione avversa, ad esempio somministrando medicinali per cani ai gatti, oppure non attenendosi precisamente alle indicazioni del farmaco. In ogni caso le reazioni avverse sono una percentuale irrisoria rispetto alla quantità di dosi somministrate, dimostrando la grande sicurezza di questi prodotti.

UNA DANZA CON LA FORTUNA
Riassumendo……
Le probabilità che il vostro cane o gatto venga in contatto con una pulce o zecca in inverno è sensibilmente minore rispetto alla probabilità che questo accada nei mesi caldi. Questo è certo. Cosi, potresti decidere di giocartela e vincere se sei fortunato. Ma in caso di perdita, se il tuo cane fosse infestato da pulci e zecche in invero cosa accadrebbe? Il tuo cane e, peggio ancora, la tua casa potrebbero riempirsi di pulci. Ancora, il tuo cane potrebbe avere una reazione avversa al morso di pulce o correre il rischio di contrarre una malattia trasmessa dalle zecche. In definitiva, il costo per le spese veterinarie e per la disinfestazione di casa, oltre ai rischi per la salute del tuo amico, potrebbero essere significativamente più alti rispetto al costo della prevenzione annuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qual'è lo stato di salute del vostro amico a quattro zampe?
Richiedi una visita e scoprilo!